Seguici su
Cerca

Esercizio di Vicinato - Variazioni e Subingressi

Servizio Attivo
É una comunicazione che consente la Variazione (Ampliamento o Riduzione) della Superficie di Vendita, il Trasferimento delle Sede o la Variazione del settore Merceologico degli Esercizi di Vicinato.
Sono definiti "Esercizi di Vicinato" gli esercizi con superficie di vendita non superiore a Mq. ___.
La superficie di vendita può essere ampliata fino al raggiungimento di Mq. ___ .


A chi è rivolto

Essere titolare di un Esercizio di vicinato.

Descrizione

É una comunicazione che consente la Variazione (Ampliamento o Riduzione) della Superficie di Vendita, il Trasferimento delle Sede o la Variazione del settore Merceologico degli Esercizi di Vicinato.
Sono definiti "Esercizi di Vicinato" gli esercizi con superficie di vendita non superiore a Mq. ___.
La superficie di vendita può essere ampliata fino al raggiungimento di Mq. ___ .

Come fare

1) Nel caso si voglia ampliare o ridurre una attività commerciale su una superficie di vendita fino ad un limite non non superiore a Mq. ___ . Per superficie di vendita si intende l'area destinata alla vendita compresa quella occupata da banchi, scaffalature e simili. Non costituisce superficie di vendita quella destinata a magazzini, laboratori, uffici e servizi;

2) Nel caso si voglia trasferire la Sede dell'Attività di Vendita;
3) Nel caso si voglia Modificare o Estendere il Settore Merceologico di Vendita.

Cosa serve

1. Comunicazione di Ampliamento o Trasferimento in triplice copia e in carta libera indirizzata al Comune, compilata utilizzando la modulistica in allegato al termine della Sezione:
a. Dichiarazione relativa ai requisiti morali;
b. Dichiarazione relativa ai requisiti professionali (solo per il settore alimentare);
c. Indicazione del settore merceologico;
2. Autorizzazione Sanitaria (solo per il settore alimentare);
3. Planimetria dei locali attestante la superficie di vendita e la superficie complessiva dei locali;

Cosa si ottiene

Esercizio di Vicinato - Variazioni e Subingressi

Tempi e scadenze

L'Amministrazione si limita a prendere atto dell'avvenuta comunicazione ed a compiere i controlli di condizioni urbanistiche e igienico-sanitarie previste dalla normativa vigente. La variazione della attività può avvenire decorsi 30 (trenta) giorni dal ricevimento della comunicazione da parte dell'Amministrazione. L'interessato riceverà successivamente un atto di presa visione.

Accedi al servizio

Il servizio è disponibile nella sede dell'ufficio

Riferimenti Normativi

D.Lgs. n. 114/98;

Ulteriori Informazioni

Validità
La Validità è illimitata.

Costi
Nessun Costo;

Condizioni di servizio

Si vedano allegati

Contatti

Contatti generali
Argomenti:Pagina aggiornata il 10/05/2023


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri